NOTIZE FLASH

Chi ha detto che la pena di morte in Italia non esiste?
Esiste, eccome! Però solo per le vittime civili italiane assassinate! Per i criminali assassini no. Per questi ci sono le leggi elastiche, grazie alle quali – tira e molla – alla fine restano sempre fuori ed impuniti.
Ma e le persone uccise? E i loro parenti? Quelli devono arrangiarsi e stare zitti!
Silvio, Silvio! Ma perché non realizzi un’energica revisione del codice penale e non rimetti in vigore la DURA LEX in soccorso dei cittadini? Ricordiamoci di ciò che ha fatto Napoleone con il suo codice.
Tra l’altro: quanti voti porterebbe una simile operazione?

Il Circolo LA MARTINELLA

 

Spesso ci domandiamo: “che fine avranno fatto le 6 motovedette che il nostro Ministero degli Interni ha regalato alla Tunisia ?”

Il Circolo LA MARTINELLA

 

Abbiamo già indicato in un precedente articolo (in ottobre) quali potrebbero essere i provvedimenti adottabili per sanare, almeno in parte, il bilancio statale. Ora vorremmo aggiungee un’altra proposta: perché non vendiamo una quota della riserva aurea? Basterebbe esitarne un 20/30 % per dare un notevole respiro alla situazione economica attuale. In seguito, superata la crisi, la riserva si potrebbe sempre gradualmente ricostituire.

Il Circolo LA MARTINELLA

 

Lascia un Commento

VOCI DEL NORD ospiterà gratuitamente suggerimenti e scritti d'interesse generale inviati dai visitatori, i quali ne assumeranno l'esclusiva responsabilità ad ogni effetto di legge.

La Redazione

Categorie
Count per Day
  • 106447Totale visitatori:
  • 39Oggi:
  • 32Ieri:
  • 243La scorsa settimana:
  • 743Visitatori per mese: