Il fu segreto bancario / vitalizi privilegio

 

Federico Caravita

 

IL FU SEGRETO BANCARIO
Sembra che l’U.E. eserciti da tempo forti pressioni sulla Svizzera affinchè si adegui in ogni modo – palese o mascherato – alle politiche europee. E’ evidente la ragione di ciò. La Svizzera ultra liberale e prospera, rappresentava -e rappresenta – un bubbone fastidioso per la politica sinistroide, burocratica ed autoritaria dell’ U.E. Così- insisti e insisti – è riuscita a toglierle il segreto bancario. Noi crediamo che il popolo svizzero non approvi molto la condotta dei suoi vertici istituzionali, e| considerando la storia di questo ammirevole popolo, non escludiamo qualche sorpresa in un abbastanza prossimo futuro.

 

VITALIZI PRIVILEGIO
In questi giorni, sempre in Svizzera, sono all’esame alcune proposte che riguardano le pensioni vitalizio dei politici : questo ci suggerisce una proposta che riguarda i nostri uomini pubblici chiamati ad amministrare la cosa pubblica : consiglieri comunali e regionali-deputati e senatori. Essi dovrebbero versare contributi relativi alle loro pensioni, solamente per il numero di anni di attività esercitata e conseguentemente godere della pensione, solo per il medesimo numero di anni e non per tutta la vita. Gli assurdi privilegi costituiti dai vitalizi attuali – ottenuti con brevissimi periodi di attività pubblica – devono sparire.

 

Federico Caravita

 

Lascia un Commento

VOCI DEL NORD ospiterà gratuitamente suggerimenti e scritti d'interesse generale inviati dai visitatori, i quali ne assumeranno l'esclusiva responsabilità ad ogni effetto di legge.

La Redazione

Categorie
Count per Day
  • 102440Totale visitatori:
  • 28Oggi:
  • 31Ieri:
  • 263La scorsa settimana:
  • 738Visitatori per mese: