DESTINO

di G.L. Lombardi-Cerri

 

Quali sono gli indirizzi evidenti che Dio ( per i credenti) o madre natura (per i non credenti ) hanno dato all’umanità ? Quello di progredire con continuità, in conoscenza e in fisicità. Per raggiungere questi obbiettivi, come nei lavori normali, è indispensabile che un serie di unità cooperino attivamente con correttezza e coordinazione. La base della prima squadra è la famiglia che , come ogni squadra, deve avere un capo ( il padre), un vicecapo ( la madre) e dei cooperatori ( i figli), che hanno la funzione di garantire una continuità operativa, nel tempo. Naturalmente padre e madre sono stati creati di sesso diverso perché hanno , oltre alla funzione operativa, anche la funzione di procreare per continuare la specie.

 

E questa complementarietà delle funzioni è uno delle meravigliose soluzioni che incontriamo nel creato, poiché, mentre l’accumulo immediato delle due funzioni in un’unica persona rappresenta un problema totalmente irrisolvibile, con la soluzione vigente, nel caso della mancanza definitiva di uno dei due l’altro elemento può supplire, anche se non completamente , “per aver appreso il mestiere” Questo richiede che NORMALMENTE la squadra abbia fiducia e rispetto verso il capo ed il vicecapo. La squadra faccia tesoro delle esperienze dei due e le trasmetta (possibilmente arricchite) ai successori. Il rispetto alle persone e l’attenzione ( sia pure con un certo senso critico ) all’operato deve essere rivolto anche agli ascendenti ( nonni, bisnonni ecc) Un insieme di unità forma la collettività per la quale le squadre devono avere rispetto e spirito di collaborazione, spinto ,in casi eccezionali, anche al sacrificio.

 

Naturalmente i coordinatori di questo complesso ( ossia le collettività di maggior livello) esigono rispetto e obbedienza, purché operino nell’interesse collettivo e si dimostrino all’altezza dei compiti. In mancanza di queste caratteristiche basilari il tutto si sfascia. E ciò succede anche nel mondo animale. Ricordo solo, in estrema sintesi, che in un branco di lupi ci sono il maschio alfa e la femmina alfa, che comandano il branco e hanno diritto di precedenza su tutto, anche sul cibarsi e sulla scelta del cibo. Hanno inoltre il diritto dovere di istruire i cuccioli e di procreare. Che cosa succede ora? I genitori, invece di mantenere ben distinti i compiti, spesso vanno ognuno per proprio conto con funzioni sovrapposte invece che complementari, tentando addirittura di invertire i ruoli, alla faccia di madre natura.

 

A maggior “progresso” vengono chiamati con i nomi di genitore 1 e genitore 2 con tendenza ad avere lo stesso sesso, mandando a pallino in un colpo solo : educazione della prole, sviluppo spirituale della famiglia e, infine procreazione ( a meno di ricorrere a terzi). In cotal guisa i figli crescono o a modo loro e/o a modo dei media con atteggiamenti volti a snobbare i genitori e considerare avi, tradizioni e quant’altro, inutili ciarpami. In altri termini il singolo individuo conta solo per se stesso e assume l’atteggiamento di chi non deve imparare niente da nessuno. Ha per di più, doveri molto limitati verso la collettività, senza vincoli che non gli permettano “di realizzarsi” Il passato e il presente altrui è quindi cancellato con un semplice colpo di spugna, mentre il futuro pensiamo che si svilupperà in modo tale che i figli degli attuali figli, dovranno arrangiarsi.

 

Naturalmente vecchi e malati verranno rigorosamente eliminati come inutili fardelli dai quali non si può ricavare nulla. Se a tutto ciò si aggiunge non un ateismo almeno convinto , ma una indifferenza verso qualsiasi problema non dico metafisico , ma addirittura fisico , fuori dal presente, si assisterà quanto prima ad un qualcosa che sarà nettamente inferiore agli usi e costumi dei lupi. Guai quindi a dire “homo omini lupus” mi viene da pensare . Magari !

 

di G.L. Lombardi-Cerri

 

Lascia un Commento

VOCI DEL NORD ospiterà gratuitamente suggerimenti e scritti d'interesse generale inviati dai visitatori, i quali ne assumeranno l'esclusiva responsabilità ad ogni effetto di legge.

La Redazione

Categorie
Count per Day
  • 104236Totale visitatori:
  • 19Oggi:
  • 20Ieri:
  • 184La scorsa settimana:
  • 417Visitatori per mese: