Riflessioni sulla Lega

di Federico Caravita

Attualmente nell’interno della Lega Nord esiste una caotica situazione, sorta in seguito ad arbitrarie posizioni individuali di vera caccia al potere e relative prebende.
Le istanze della gente leghista sono ancora e sempre quelle degli anni ’80 : FEDERALISMO – ELIMINAZIONE DEL PARASSITISMO STATALE E MERIDIONALE e soprattutto: FERMARE L’INVASIONE STRANIERA !
Oggi, dopo 25/30 anni di lotte, siamo esattamente al punto di partenza, ma con 10 milioni di stranieri in più.
L’unica possibilità di un ritorno e di una ripresa per il raggiungimento di quegli agognati obiettivi, è una Lega Nord compatta – forte e molto, molto determinata, altrimenti meglio sarebbe rinunciare.
Se invece la gente leghista non vuole arrendersi, bisogna procedere ad un totale rinnovamento del Partito.
Noi ci permettiamo di avanzare una proposta che non ha la pretesa di essere risolutiva, ma solamente un punto di partenza per correggere e migliorare il più possibile l’efficienza della Lega:

  1. Umberto Bossi, Presidente Federale;
  2. Roberto Maroni, Segretario Federale (ma solo dietro un suo formale impegno a seguire la volontà della base leghista contro l’immigrazione – pena la rinuncia alla carica);
  3. massiva sostituzione della gerarchia, con elezioni assembleari di nuovi candidati (devono essere preparati, giovani, di provata onestà e moralità);
  4. per i futuri amministratori degli Enti locali e per i futuri parlamentari, prevedere, alla loro candidatura, la presentazione di un certificato penale;
  5. convocazione annuale delle assemblee regionali e biennali per le assemblee federali (entrambe obbligatorie per statuto);
  6. facoltà di convocazione popolare delle Assemblee (nel caso di inosservanza delle scadenze previste dallo statuto) dietro richiesta scritta da parte di almeno un 30 % dei militanti tesserati;
  7. vietare assolutamente i doppi incarichi;
  8. sostituire i Consigli di Amministrazione di “Radio Padania Libera” e del giornale” La Padania “- con persone nuove e senza altri incarichi.


Ci limitiamo a questa proposta sollecitandone altre da parte di chiunque desideri una nuova Lega: di rigore e onestà.

3 Commenti a “Riflessioni sulla Lega”

  • Max:

    Citerei anche una norma per la revisione dei bilanci effettuata da enti esterni (vedi società di revisione) e l’approvazione del bilancio da parte dell’assemblea, e magari sostituzione dell’attuale tesoriere.

    Che ne dici ?

  • Caro MAX siamo pienamernte d’accordo con la tua proposta. Ciao..F.C.

  • Cristiano M.:

    Condivido pienamente tutto ciò che ha scritto sig. Federico. Ma secondo me il punto è sempre solo e l’unico dove sono i Padani ? Una base fortissima con milioni al seguito ( mi riferisco agli abitanti del NORD ) avrebbero avuto la possibilità di smuovere tutto ciò da tempo.

Lascia un Commento

VOCI DEL NORD ospiterà gratuitamente suggerimenti e scritti d'interesse generale inviati dai visitatori, i quali ne assumeranno l'esclusiva responsabilità ad ogni effetto di legge.

La Redazione

Categorie
Count per Day
  • 113450Totale visitatori:
  • 12Oggi:
  • 51Ieri:
  • 246La scorsa settimana:
  • 496Visitatori per mese: