Archivio di giugno 2012

Programma Politico della Lega Nord (bozza)

Si avvicina l ‘annunciato Congresso Federale della Lega Nord, che
si terrà a Milano-Assago il 3 giugno e l’ 1 luglio 2012.
Noi de La Martinella desideriamo contribuire ai lavori proponendo
un ‘ipotesi di “PROGRAMMA DELLA LEGA NORD ” – o del nuovo
Partito che dovesse sostituirla.

PROGRAMMA POLITICO DELLA RINATA LEGA NORD (bozza)

  1. Identità territoriale e FEDERALISMO (modello svizzero).
  2. Casa – lavoro – sostegni finanziari, agli italiani del nord.
  3. Stop all’invasione straniera.
  4. Difesa dei veri valori cristiani, non politicizzati.
  5. Basta all’ingerenza del Vaticano negli affari italiani.
  6. Uscire da questa Unione Europea.
  7. Onestà e rigore professionale nella classe politica della Lega Nord,
    (i nostri dirigenti futuri).
  8. Vietare i doppi o i pluri-incarichi a dirigenti e parlamentari della
    Lega Nord.
  9. Diritto alla legittima difesa personale e della propria famiglia.
  10. Pene certe, severe e rapide per la criminalità.
  11. Lotta al parassitismo statale.

Congresso Federale del 30 Giugno -1° Luglio 2012

La nuova Lega Nord, o qualunque Partito che dovesse sostituirla, dovr
sicuramente affrontare una durissima guerra politica contro tutti gli altri
Partiti, più o meno consociati.In prossimità del prossimo Congresso Federale, noi de La Martinella
vogliamo far sentire la nostra voce ed avanzare alcune proposte (sia pure
sinteticamente), ma maturate sulle dolorose esperienze degli ultimi venti
anni.
Secondo noi la nuova Lega Nord dovrà ripartire e riprendere i traguardi
politici e programmatici raggiunti circa nel 1993, correndo da sola, senza
infide alleanze, ricostruendo ex novo la propria struttura militante e ricuperando
il più possibile nel bacino-voti del nord.
Tutto ciò lo potrà ottenere solamente se si batterà a fondo per rimuovere
le incancrenite posizioni che sottopongono le genti del nord ad una
condizione esistenziale intollerabile e inaccettabile.
La nuova Lega Nord dovrà dire basta a tante cose per conquistare il Federalismo :
BASTA all ‘immigrazione selvaggia!
BASTA allo sfruttamento del nord a favore del sud!
BASTA all’unione europea (vera prigionia imposta al popolo italiano)!
BASTA con la classe dei parassiti politici e statali (che hanno divorato
le risorse del Paese portandolo al fallimento)
La nuova Lega Nord futura dovrà affrontare un dura campagna sul
territorio, abbandonando temporaneamente ogni ambizione verso il
Parlamento, sino a quando tutto il popolo del nord non avrà compreso
a fondo la nuova personalità politica e aderito in grande maggioranza
ai programmi della rinata UNIONE DEL NORD.
Il nuovo Segretario Federale dovrà anche ben chiarire che la nuova
Lega Nord non sarà di destra né di sinistra, ma solamente del nord e
per il nord e decisa fermamente ad ottenere un vero Federalismo, non
falso.
F.C. per La Martinella

Il destino della Lega

di Gian Luigi Lombardi-Cerri

Questo articolo è stato scritto anche per inserirsi nella discussione che da un po’ di tempo è in atto su un atro post.
Sono capaci tutti di imbonire la gente con parolone, ma pochi sono capaci di realizzare quanto vagheggiato.
Così è successo nella Lega dove, visto che per insipienza politica non si riusciva ad ottenere nulla, si sono rivolti ai facili guadagni, senza pensare che, data la dimensione, il bubbone prima o poi sarebbe scoppiato.
Leggi il resto di questo articolo »

UN MIGLIO ALLA LIBERTA’ – Pensieri minimi di Gianfranco Miglio

di Gianfranco Miglio

Da “PADANIA, ITALIA” = Lo Stato nazionale è soltanto in crisi o non è mai esistito?
Leggi il resto di questo articolo »

L’Islam e il Mediterraneo

di Federico Caravita

In Italia continua l’immigrazione selvaggia, agevolata dai confini spalancati e con l’appoggio traditore dei cattocomunismi – in special modo dei cattolici, forti delle loro quinte colonne insediate in Parlamento e nelle Amministrazioni locali (Comuni e Regioni).
Leggi il resto di questo articolo »

Vignetta al Governo Monti

Alla Cortese Attenzione del GOVERNO MONTI – del MINISTERO AGLI INTERNI – del VATICANO Leggi il resto di questo articolo »

Euro

di Gian Luigi Lombardi-Cerri

Possono così raccontarcela che con l’introduzione dell’euro abbiamo avuto innumerevoli vantaggi.
Vorrei solo che qualcuno me li indicasse, con numeri e non con chiacchiere.
Una cosa è certa: con l’introduzione dell’euro i nostri guadagni, ogni tipo di guadagno, si sono letteralmente, nonché immediatamente, dimezzati.
È vano dire che se non fossimo stati nell’area euro avremmo avuto disastri.
Leggi il resto di questo articolo »

Costi da eliminare

di Federico Caravita per La Martinella

Gran coro generale di lamentele e di consigli al Governo Monti affinché si decida a tagliare le spese inutili che fanno saltare l’economia dello Stato.
Sono iniziative sacrosante, ma piuttosto generiche e tardive.
Leggi il resto di questo articolo »

OSSERVAZIONI

di La Martinella


CULTURA E TV


Nei telegiornali di Rete4 e di Canale5, dopo le solite notizie e qualche servizio speciale, osserviamo che, immancabilmente, ci vengono impartite le ultimissime novità sentimentali delle bellone internazionali del momento (tipo la Belen, la Canali, ecc.), con un ricco bollettino delle loro separazioni e dei nuovi fidanzati del momento.
Questa è la cultura e l’alto stile delle televisioni nazionali. Che nausea!
Leggi il resto di questo articolo »

VOCI DEL NORD ospiterà gratuitamente suggerimenti e scritti d'interesse generale inviati dai visitatori, i quali ne assumeranno l'esclusiva responsabilità ad ogni effetto di legge.

La Redazione

Categorie
Count per Day
  • 102485Totale visitatori:
  • 3Oggi:
  • 42Ieri:
  • 230La scorsa settimana:
  • 783Visitatori per mese: